EJOWELD®

Tecnologia

EJOWELD® offre l’unica possibile soluzione per unire materiali differenti (particolari in lega leggera con acciaio ad alta resistenza) mediante un sistema robotizzato senza dover effettuare alcun pretrattamento (pulizia, decappaggio o preforatura)


L'attrezzatura è composta da un avvitatore di piantaggio, un alimentatore ed un quadro di controllo - tutti personalizzabili in base alle proprie esigenze e al proprio layout  

Attrezzatura - design flessibile


Il componente chiave dell' apparecchiatura è l‘avvitatore di piantaggio. La sua struttura modulare, i telai a C e lunghezze dei puntali di reazione, insieme alle diverse posizioni di montaggio sul telaio a forma di “C”, consentono un utilizzo flessibile in diverse applicazioni.
​​​​​​​
Il movimento di avanzamento del trasportatore e il processo di saldatura per attrito sono attuati da azionamenti servomotori; il sistema di alimentazione è ad azionamento pneumatico e funziona indipendentemente dalla posizione.

Varie opzioni di montaggio della flangia, con o senza sistema multi-giunto, espandono le possibilità di applicazione.

Trasportatore - Per applicazioni in serie


L’alimentatore rotativo di EJOWELD® è progettato per le esigenze di saldatura degli elementi di attrito e si sposta elettropneumaticamente, ha la capacità di poter alimentare tutti i vari elementi di fissaggio EJOT disponibili tramite il tubo flessibile corrispondente, offrendo due opzioni per l'utilizzo nella produzione in serie.


Il sistema di alimentazione è disponibile nella versione a 1 elemento e nella versione a 2 elementi. In entrambe le versioni, l'elemento di giunzione EJOT viene sparato tramite aria compressa fino a 25 m di distanza tra l'alimentatore e avvitatore di piantaggio.


Nella versione a 2 elementi, una speciale connessione a monte del robot permette l‘alimentazione di entrambi gli elementi con un solo tubo. L’aggiunta di un ulteriore modulo sull’avvitatore di piantaggio permette l‘ottimizzazione del tempo ciclo, e la memorizzazione del tipo di elemento di giunzione da utilizzare.​​​​​​​
 

Unità di controllo - Layout

La cabina di commando contiene il sistema di controllo e tutti i moduli necessari per realizzare il processo di saldatura, monitorare tutte le funzioni del sistema e l’alimentazione elettrica del sistema.
Sono disponibili pacchetti di cavi di varie lunghezze e vari tubi profilati per il collegamento dell'armadio elettrico con l’unità di avvitamento e piantaggio. Offriamo inoltre su richiesta pacchetti completi di equipaggiamento per il robot specifico.


I quadri elettrici possono essere equipaggiati con varie opzioni secondo le vostre esigenze, quali per esempio il controllo utente integrato o HID mobile oppure interfacce per la comunicazione con controlli o robot di livello superiore.​​​​​​​​​​​​​​

Unità di controllo -Sistemi di controllo

Con una interfaccia intuitiva per l’utente, il processo di saldatura ad attrito può essere parametrizzato, il sistema può essere configurato e monitorato costantemente durante il processo ed inoltre può essere analizzata la qualità del processo di giunzione.
La struttura e le possibilità di comunicazione del sistema corrispondono alle linee guida più moderne e sono già attrezzate per "Industria 4.0". I nostri tecnici esperti sono lieti di guidarvi su ulteriori possibilità, qualora ve ne fosse la necessità.