EJOT® NEWS

DIVISIONE EDILIZIA


EJOT® soluzioni APPLITEC.

 Il primo laboratorio mobile in Italia per le prove tecniche.

Scopri come funziona!

Un vero e proprio laboratorio con tecnologie avanzate grazie al quale riusciamo a dare una risposta pratica alle problematiche di ogni singola avvitatura attraverso test di carico, rottura e trazione sulla vite.
Il laboratorio ci permette di controllare tutti i parametri definiti in modo teorico con l’aiuto dei programmi di simulazione e fissare in modo univoco tutti i passaggi del processo di avvitatura. 
Da oggi anche in versione "mobile" per effetturare i test di avvitatura direttamente sulle linee di produzione del cliente.


Scopri gli altri servizi gratuiti di EJOT®

EJOT® consiglia le 10 cose che devi sapere se sei un applicatore di sistemi a cappotto

 1 - Il cappotto è un sistema progettato e testato, come tale perciò un pacchetto “assemblato” non potrà mai darti le stesse garanzie di un sistema certificato ETA;
2 - Conosci il supporto? Il tassello va scelto in funzione del tipo di muratura; non sei sicuro? Approfitta del servizio assistenza in cantiere di EJOT® con prove di trazione specifiche;
3 - Scegli la lunghezza: ricordati che il tassello deve ancorarsi sempre sulla muratura e mai sull’intonaco e soprattutto occhio alla profondità di ancoraggio! Anche un tassello troppo lungo potrebbe essere poco efficace;
4 - Materiale isolante: alcuni materiali isolanti richiedono attenzioni particolari (dischi aggiuntivi, utensili speciali etc);
5 - Quanti tasselli al mq? Solitamente si applicano almeno 6 tasselli al mq; a volte però, se il vento è forte o l’edificio è particolarmente esposto, il numero di tasselli può aumentare;
6 - Installazione corretta: su laterizio forato, assicurati di forare con movimento di sola rotazione; la roto-percussione compromette la tenuta del tassello;
7 - Qualità di posa: le “stuccature” delle teste dei tasselli montati troppo a fondo possono vedersi a lavoro finito. Vuoi essere sicuro al 100%? Scopri il principio EJOT® ejotherm STR;
8 - Rispetta i tempi: il tassello va montato sempre dopo la maturazione del collante; a volte possono servire anche 3 o 4 giorni!;
9 - Leggi l’etichetta: scegli sempre tasselli specifici per cappotto, marchiati ETA/CE;
10 - Installazioni successive di carichi esterni sul cappotto: devi installare i pluviali o le tende da sole o un condizionatore? Utilizza prodotti idonei, scopri la gamma EJOT® Iso-Family


Guarda il video montaggio

Soluzioni di fissaggio EJOT®

- Elementi di fissaggio di tecnologia edilizia
- Tecnologia di iniezione
- Tasselli di ancoraggio
- Ancoraggi da facciata


Scarica il Catalogo

SORMAT/LIEBING

L'acquisizione dei marchi SORMAT / LIEBING:
L'acquisizione globale del produttore di fissaggi finlandese SORMAT da parte di EJOT Group, comprende anche la gamma LIEBIG di prodotti per il fissaggio critico.
Fondata nel 1970, SORMAT è senza dubbio il produttore leader nel Nord Europa di prodotti di fissaggio che vanno dai fissaggi metallici, in nylon e chimici, fino ai fissaggi per facciate e ai prodotti M & E. Il marchio LIEBIG ha ottenuto il riconoscimento globale per la produzione di fissaggi per carichi pesanti specifici per applicazioni di fissaggio critiche come centrali nucleari, ferrovie, ponti e costruzioni di tunnel.


Divisione Edilizia

Tel.: +39 049 986 9013
Fax: +39 049 986 9010
E-mail: infoIT@ejot.com


DIVISIONE INDUSTRIA



 EVO PT® 
lo sviluppo evolutivo della vite autofilettante per materiali termoplastici.

Filettatura innovativa: 

Il profilo del filetto speciale porta ad avere un carico uniforme sui fianchi del filetto quando completamente avvitato, questo grazie anche alla vite che viene autocentrata durante l'avvitamento. 


EJOT® Provare per costruire

Le viti nell’ottica e la microtecnologia

Con lo sviluppo delle Microviti, EJOT soddisfa il fabbisogno crescente di molti settori che necessitano soluzioni di fissaggio specifiche per piccoli componenti.

Con l'odierna necessità di riduzione del peso da parte di molti produttori, anche il risparmio di ogni grammo e millimetro, diventa rilevante.

Avendo previsto il trend attuale di miniaturizzazione dei componenti, EJOT ha implementato il trend del mercato dei componenti miniaturizzati.

EJOT ha seguito questa tendenza e ha quindi sviluppato viti più piccole, le

EJOT® MICROVITI


EJOT® Micro viti per l'Idustria

 Dal progetto alla soluzione.....

Argomento particolarmente significativo per chi assembla è la resistenza meccanica stabile nel tempo della giunzione. Caratteristica pienamente soddisfatta con le viti autoformanti EJOT® le quali in particolare formano un filetto "tolleranza zero" tra vite e madrevite, cioè senza alcun spazio vuoto fornendo un contributo decisivo di tenuta. Nei tradizionali fissaggi metrici invece esiste sempre un certo "gioco" tra vite e madrevite.

Il vantaggio di questa "tolleranza zero"nell'assemblaggio diretto è tanto maggiore quanto più ridotta è la dimensione del sistema. Quindi, impiegando le EJOT® microviti è possibile realizzare una soluzione di fissaggio sicura e duratura anche in presenza di circostanze progettuali complicate.

Inoltre, dal punto di vista economico, l'utilizzo di una vite autoformante EJOT introduce un importante potenziale di risparmio poichè elimina alcune fasi di produzione aggiuntive, come la maschiatura, che è particolarmente difficile nei componenti di piccole dimensioni.


SCOPRI di più

Assemblaggi altamente resistenti sui lamierati

Ecco come funziona la Flow Drill Screw EJOT FDS®


Assemblaggio su lamierati senza fori di preparazione.


Per una corretta applicazione della vite FDS è necessario avere un avvitatore con elevata velocita di rotazione che sia anche in grado di creare un carico assiale al momento della creazione dell’imbuttitura e successivamente serrare la vite ad una coppia elevata.



EJOT® FDS

Divisione Industria

Tel.: +39 049 986 9023 - Fax: +39 049 986 9010
Applitec: +39 049 986 9001
E-mail: infoIT@ejot.com